THE WAVES NIGHT: SESTO + RICCARDO GILENO

A breve maggiori informazioni!

Riccardo Gileno è un cantautore triestino folk-pop che racconta la sua vita accompagnato dalla chitarra. Ha origini canadesi e croate e grazie al padre, nato a Toronto, si approccia fin da piccolo alla musica ascoltando principalmente artisti britannici e nord americani.
Il progetto solista di Riccardo Gileno nasce da una personale necessità espressiva e si avvale della musica per trovare la forza propulsiva della propria crescita personale: scrivere e comporre diventa il modo per uscire dalla zona di comfort, per guardarsi dentro e raccontare all’ascoltatore cosa si ha visto.
A Novembre 2017, Riccardo, pubblica il suo primo EP, “The Curse” da cui è stato tratto il video di “Days”, suo primo singolo, uscito a febbraio 2018 in anteprima su Rockit.
Dopo l’uscita dell’EP si esibisce in numerosi locali del Nord Italia e in apertura a importanti artisti della scena musicale italiana, tra cui
Filippo Graziani, The Sleeping Tree e Hit-Kunle.

Prende parte a varie edizioni di Sofar Sounds a Trieste, Udine e Padova e, a settembre 2018, vince il Premio “MEI Superstage”, contest dedicato ai migliori artisti indipendenti italiani.
Nei brani di Gileno si avverte sempre una sottile malinconia di fondo, ma con una spinta ascensionale, come a voler sintetizzare pillole musicali di speranza.

Sesto è l’alias di Alessandro Giorgiutti, già conosciuto produttore e autore di Trieste. Sesto sceglie questo pseudonimo perché, in questa corsa disperata a chi arriva primo, lui preferisce camminare, senza guardare a classifiche, a graduatorie, senza voler neanche salire su un podio. Nel basket, il sesto uomo è l’outsider, pur ricoprendo un ruolo importantissimo per la squadra senza esserne la stella. Sesto è anche quel senso in più, che non tutti hanno, l’intuito, l’istinto.

Attivo come produttore e sound engineer, sfrutta le esperienze in studio e dal vivo, che lo hanno portato negli Stati Uniti, Sudamerica e quasi tutta Europa, per assorbire nuove sonorità e farsi contaminare il più possibile. In 4 anni scrive senza sosta ma a dare linfa vitale al nuovo lavoro è lʼ incontro con Paolo Baldini, bassista, produttore e dub master di fama internazionale che ha portato Sesto a riscrivere, riarrangiare e poi riscrivere ancora gran parte dei brani. Da questo lavoro escono i brani che faranno parte dell’album d’esordio, “Piano sequenza”, in uscita a inizio 2021 con il supporto di WAVES Music Agency e anticipato dal singolo “Sbalzi”. Dodici brani che vanno a toccare stili diversi, da Lucio Dalla a Bon Iver, passando per Riccardo Sinigallia e i The National, ma che  mantengono un unico filo conduttore: la sua voce. L’album è una raccolta di storie di personaggi quasi cinematografici che non appartengono alla categoria dei vincenti, un album quasi neorealista che porta all’attenzione dell’ascoltatore la realtà che ci circonda. Dunque, “Piano sequenza” rappresenta appieno la filosofia di fondo del progetto Sesto, per cui non è importante essere i vincenti: la vecchiaia, i migranti, i tassisti, i senzatetto sono i suoi veri e soli eroi.

Data

16 Lug 2021
Expired!

Ora

21:00

Maggiori informazioni

Continua a leggere

Etichette

Musica

Luogo

Teatrino Franco e Franca Basaglia
Via Weiss, Trieste
Sito web
https://www.lunaticofestival.org/teatrino/
Prenotazione online